Collaborazioni invernali

Avviso: le selezioni per borsisti per l'A.A. 2022-2023, 1° semestre sono aperte!

  • Concorso numero 56.
  • Sette borse da 150 ore per servizi.
  • l'attività verrà svolta ESCLUSIVAMENTE IN PRESENZA (in caso le condizioni non lo permettano, l'attività non verrà svolta)
  • Test attitudinale il 26/09/2022 alle 9:30 tramite piattaforma MS TEAMS di ateneo (accesso con le proprie credenziali es. s000000@studenti.polito.it)

Leggere sotto per ulteriori informazioni su mansioni, tipologia del test, e retribuzione e orari di servizio.

Il lavoro del borsista

Per svolgere meglio i suoi compiti, lo staff del LABInf ogni anno richiede l'appoggio di alcuni studenti borsisti. Il compito principale a questi affidato consiste nel presidio del laboratorio nella fascia pomeridiana e nella soluzione dei problemi di ordinaria amministrazione che riguardano gli utenti e le macchine del laboratorio. Le attività da svolgere sono tipicamente:

  • Clonazione e configurazione delle macchine
  • Installazione e aggiornamento del software
  • Creazione dei nuovi utenti e soluzione dei problemi di password

E' assolutamente esclusa ogni attività di supporto alla didattica o alle esercitazioni.

Tali attività coinvolgono i sistemi operativi Windows e Linux, ma la cosa non deve spaventare: crediamo infatti che tutte le suddette attività siano facilmente eseguibili da chiunque sia iscritto alla terza facoltà e abbia quindi anche solo un minimo di conoscenze tecniche. Anzi, reputiamo che si possa trattare di un'esperienza molto educativa, che permette di vedere finalmente da un punto di vista pratico i concetti precedentemente studiati, relativamente ai sistemi operativi e al mondo delle reti.

Proprio per questo, i candidati borsisti non devono possedere nessun requisito particolare, se non un minimo di apertura mentale e di voglia di acquisire nuove conoscenze. Di conseguenza, invitiamo tutti coloro che sono potenzialmente interessati ad iscriversi al concorso di selezione che si tiene ogni anno verso fine settembre, senza nessun timore. Inoltre è previsto un test attitudinale che i candidati dovranno superare con un punteggio minimo di 10/30.

Modalità di selezione

Gli studenti che intendono svolgere una collaborazione invernale presso il LABinf devono partecipare al bando, le cui modalità sono elencate sul sito didattica.polito.it/tasse/collaborazioni.html scegliendo il concorso opportuno.

Sono disponibili 7 posti da 150 ore per assistenza ai sistemisti del LABInf da 9,50 Euro all'ora netti, che saranno assegnati tramite un punteggio, il quale terrà conto per 2/10 della graduatoria generale del concorso e per i restanti 8/10 del test attitudinale. Questa semplice prova si svolgerà il 26/09/2022 alle ore 9:30 on-line tramite piattaforma TEAMS di ateneo. Il LABinf sarà chiuso agli studenti per il tempo necessario allo svolgimento delle selezioni. Ai candidati che supereranno la prova saranno comunicate immediatamente le modalità di svolgimento dell'attività. E' previsto un punteggio minimo di 10/30 per il test attitudinale.

Si ricorda che, secondo le norme di ateneo, il candidato il quale sia considerato idoneo dovrà comunicare immediatamente l'accettazione o il rifiuto della collaborazione.

Il test attitudinale

Il test attitudinale è un breve colloquio per singolo candidato composto da poche domande di livello basilare a risposta multipla e diviso in due parti distinte riguardanti Unix/GNU-Linux e Microsoft Windows. Questi gli argomenti delle domande su cui prepararsi:

  • Unix & GNU-Linux:
    1. Organizzazione del filesystem Unix.
    2. Meccanismi di funzionamento principali del S.O. GNU-Linux.
    3. Comandi fondamentali per l'amministrazione di sistema da linea di comando.
    4. Shell script: verrà richiesto di scrivere un piccolo script.
    5. Sistemi e servizi per condivisione di file e profili, oppure creazione di domini, in sistemi Unix.
    Documentazione è disponibile su vari siti, ad esempio: FHS per il filesystem, la pubblicazione Appunti di Informatica Libera.
  • Microsoft Windows:
    1. Configurazione di client Windows in domini NT4 e active directory.
    2. Gestione di stampanti di rete.
    3. Samba suite per la condivisione di file e stampanti tra client Windows e Unix .
    4. Amministrazione di client Windows tramite registro di configurazione ed altri tool grafici in bundle.
    5. Gestione di profili utente Windows.
    Documentazione è disponibile su vari siti, comunque c'è il classico:Microsoft. Per samba: www.samba.org howto ufficiale